NOVEMBRE 2019 / GIUGNO 2020

FULCRUM — Research Center for Material Culture in Transit 


︎ progetto vincitore del bando DESIGNSCAPES - Building capacity for design enabled innovation in urban environments finanziato da Horizon 2020The EU Framework Programme for Research and Innovation.

Attraverso un processo di progettazione che mira a reinventare le produzioni urbane, FULCRUM promuove l’integrazione sociale e l’innovazione come un ponte tra cultura locale e quella dei migranti residenti a Palermo.

Il progetto vuole istituire un centro di ricerca per la cultura materiale in transito che si compone di due parti complementari: una pratica volta alla realizzazione di micro-cicli produttivi basati sul co-design e una di archivio che raccoglie le conoscenze tecniche e i materiali naturali utilizzati nell’artigianato e nell’edilizia in tutto il mondo.

A seguito di un’indagine sulla cultura materiale, artigiani di qualsiasi provenienza vengono invitati a collaborare per realizzare piccole produzioni di design - mobili e interni: grazie ad una metodologia fondata sulle pratiche partecipative, FULCRUM valorizza le interazioni professionali e ha l’obiettivo di creare un patrimonio interculturale condiviso. La conoscenza che viene generata e raccolta è estremamente importante per il futuro del design e dell’architettura sostenibili. FULCRUM pone le basi per una visione a lungo termine che prevede lo sviluppo di imprese autonome come spin-off delle attività di progetto.

FULCRUM vuole creare le condizioni per nuovi approcci culturali e per innovare le discipline creative a Palermo, confine urbano nel sud dell’Europa, generando modelli e valori socio-politici alternativi in grado di valorizzare flusso di competenze in entrata.



CERCASI ARTIGIANI
e aspiranti artigiani a Palermo


Cerchiamo artigiani e aspiranti artigiani di qualsiasi nazionalità: stiamo organizzando laboratori pratici retribuiti che si svolgeranno a Palermo da maggio a giugno 2020 all’interno del progetto FULCRUM. Stiamo creando un centro di ricerca per la cultura materiale in transito a Palermo.

Sei un fabbro, un carpentiere, un falegname? Sai lavorare le fibre naturali? Conosci tecniche di edilizia in terra? Conosci qualcuno che potrebbe partecipare? Contattaci!

I partecipanti possono essere sia siciliani che parte di una delle tante comunità che abitano a Palermo: Bangladesh, Sri Lanka, Romania, Ghana, Filippine, Marocco, Tunisia, Cina, Mauritius, Costa d'Avorio, Nigeria, Polonia, Ecuador, Ucraina, Capo Verde, India, Senegal, Gambia…

Se vuoi partecipare o conosci qualcuno che potrebbe essere interessato contattaci al numero +393386700017 o scrivi una mail all’indirizzo associazionemarginal@gmail.com.



Maggiori informazioni sulla call


Stiamo cercando artigiani e aspiranti artigiani per laboratori pratici dedicati all'approfondimento di tecniche di lavorazione sia di materiali tradizionali (legno, ferro, acciaio) che legati alla bioedilizia (fibre naturali, terracruda, cocciopesto).

I workshop si svolgeranno a Palermo tra maggio e luglio. A causa dell'emergenza COVID-19 stiamo aspettando indicazioni rispetto alle nuove norme e non sappiamo ancora indicare esattamente le date ma comunicheremo a breve informazioni più dettagliate. I workshop avranno cadenza settimanale e in totale richiederanno la presenza ad una decina di giorni effettivi per ciascun laboratorio.

Svolgendosi a Palermo, il requisito più importante è essere residenti in Sicilia e svolgere in questo luogo la propria attività: uno degli obiettivi a lungo termine del progetto è promuovere le realtà locali e favorire lo sviluppo di microimprese.

Il progetto FULCRUM Research Center for Material Culture in Transit mira all’inserimento lavorativo e all’integrazione sociale, per questo per la selezione degli aspiranti artigiani e delle aspiranti artigiane verranno privilegiati profili appartenenti a fasce della popolazione svantaggiate come disoccupati/e e stranieri/e (anche migranti e figli di migranti di seconda, terza generazione o più).

Infine, i candidati e le candidate devono essere maggiorenni.

Per la candidatura, invitiamo a compilare la seguente domanda di partecipazione entro il 10 maggio 2020:

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - Progetto FULCRUM ︎


Chi non avesse la possibilità di compilarla è pregato di inviare alla mail associazionemarginal@gmail.com entro la stessa data:

  • un testo motivazionale di almeno 500 caratteri in cui scrivere una breve presentazione personale, le proprie abilità manuali e le esperienze svolte nell’ambito dell’artigianato e/o dell'autocostruzione;
  • delle foto di oggetti o prototipi realizzati.

È gradito ma facoltativo anche l’invio del CV e del portfolio.

A seguito di una prima valutazione delle candidature che riceveremo, contatteremo i selezionati con cui discuteremo tutti i dettagli della collaborazione.



Coordinatore del progetto:

Associazione Marginal




Partner di progetto:

CRESM Centro Ricerche Economiche e Sociali per il Meridione




Fanno parte del gruppo di lavoro: Francesca Gattello, Zeno Franchini, Emilie Jaguin


︎Cantieri Culturali alla Zisa / Padiglione 20 Via Paolo Gili 4 Palermo



︎︎


TRASPARENZA
Nel rispetto delle disposizioni indicate dalla legge n. 124 del 04/08/2017 art. 1 commi 125-129 vengono pubblicati i contributi pubblici ricevuti nel corso del 2019 per svolgere la propria attività. Il documento è consultabile a questo link ︎

︎


MARGINAL
ASSOCIAZIONE CULTURALE
Codice Fiscale  97813790587

︎


SEDE LEGALE
via Trionfale 9086 - 00135 Roma
SEDE OPERATIVA
via Leonardo da Vinci 52 - 90145 Palermo

︎    ︎



© 2020
webdesign project MARGINAL STUDIO

MARGINAL
︎via Trionfale 9086 - 00135 Roma

EMAILFACEBOOK
webdesign project MARGINAL STUDIO © 2020