SETTEMBRE / NOVEMBRE 2018

COUNTER-COLONIAL AESTHETICS


︎ progetto parte del proramma di Eventi Collaterali di Manifesta 12 Biennale Europea di Arte Contemporanea.

Counter-Colonial Aesthetics nasce come una mostra e prende la forma di un laboratorio aperto: per quattro mesi designer internazionali lavorano nello spazio di un ex manicomio, che oggi accoglie uno SPRAR, e in costante dialogo con gli ospiti del centro di accoglienza.

Le attività si sviluppano attorno alla ricerca sulla cultura materiale curata da Marginal Studio che indaga il potenziale della conoscenza immateriale dei migranti nell’arricchire e ridefinire le produzioni artigianali locali e il design contemporaneo.

Durante il periodo di apertura della mostra vengono proposti worksohp ed eventi culturali per riflettere sul fenomeno della migrazione globale in realzione al passato – e presente – colonialismo.



Curatore del progetto:

Marginal Studio



Partner di progetto:

Marginal
CRESM Centro Ricerche Economiche e Sociali per il Meridione




Fanno parte del gruppo di lavoro: Francesca Gattello, Zeno Franchini, The Future Continuous, Yeelen Tavilla, Elena Campa, Caterina Tioli, Noor Bootsma, Luca Cumbo, Yodit Abraha, Alassan Drame, Ismaila Kouyate, Philip Odire, Bakary Sambou, Kekouto Souane


︎ Ex manicomio Pietro Pisani / Padiglione 33 Via Gaetano la Loggia 5 Palermo





︎︎


TRASPARENZA
Nel rispetto delle disposizioni indicate dalla legge n. 124 del 04/08/2017 art. 1 commi 125-129 vengono pubblicati i contributi pubblici ricevuti nel corso del 2019 per svolgere la propria attività. Il documento è consultabile a questo link ︎

︎


MARGINAL
ASSOCIAZIONE CULTURALE
Codice Fiscale  97813790587

︎


SEDE LEGALE
via Trionfale 9086 - 00135 Roma
SEDE OPERATIVA
via Leonardo da Vinci 52 - 90145 Palermo

︎    ︎



© 2020
webdesign project MARGINAL STUDIO

MARGINAL
︎via Trionfale 9086 - 00135 Roma

EMAILFACEBOOK
webdesign project MARGINAL STUDIO © 2020